Chi siamo

Cos è Cara Casa?

CARA CASA non è un’azienda, e neppure un network di aziende in senso stretto.
Non è un’impresa edile, non è un amministratore di condomini, non è un’agenzia immobiliare.
Certo, dentro CARA CASA c’è tutto questo, ma vi troverete anche di più: ecco i “plus” CARA CASA:
COMPLEMENTARIETÀ’/SCAMBIO DI ESPERIENZE
In CARA CASA, più attività dello stesso settore distinte ma complementari lavorano scambiando e condividendo quotidianamente le rispettive esperienze e conoscenze tecniche e professionali: la qualità dei servizi cresce, perché si arricchisce delle diverse visuali.

FILOSOFIA E SCOPO COMUNI
Le attività che si riconoscono in CARA CASA condividono un’idea: nonostante crisi economica, tasse, spese condominiali ed ogni altro potenziale fattore disincentivante, per noi, la seconda casa è e resta un valore e un investimento concreto. Un valore da difendere e, ove possibile, da incrementare, con una gestione oculata e professionale e mirati e ben calibrati interventi di rinnovamento/riqualificazione. Oppure, in caso di vendita, un valore da far equamente apprezzare.
Scopo di CARA CASA è di farvi riaffezionare alla vostra seconda casa. Insieme a voi, fornendo l’assistenza ed i servizi necessari allo scopo, ci piacerebbe renderla più bella, più funzionale, più economica nella gestione.

RADICAMENTO NELLO STESSO AMBITO TERRITORIALE
Le aziende ed i professionisti CARA CASA operano in Alta Valle di Susa, nei Comuni di Oulx, Salbertrand, Exilles, Sauze d’Oulx, Cesana Torinese, Sauze di Cesana, Claviere, prevalentemente su immobili seconda casa. Non si muovono da lì, ma non per pigrizia: per garantirvi la qualità del servizio, occorre infatti un radicamento quotidiano sul territorio, che porta conoscenza specifica del contesto (mercato, fornitori, strutture, servizi) e capacità di buona consulenza.

VALORI FONDAMENTALI CONDIVISI
Le aziende ed i professionisti CARA CASA improntano l’esercizio delle loro attività al rispetto di alcuni fondamentali valori:
1 Verità
Consentiteci di essere veramente sinceri. Niente panzane commerciali, niente mistificazioni della verità. Se non ci sono le condizioni per fare un intervento conveniente, ve lo diciamo noi. Se un immobile non è vendibile, ve lo diciamo noi; se c’è un problema nel problema, ve lo diciamo noi. E’ la prima, più basilare e doverosa forma di rispetto per una persona che ci si presenta come un potenziale cliente.
2 Convenienza
Le aziende edili CARA CASA svolgono i lavori direttamente. Niente subappalti a catena. Avete a che fare direttamente con i titolari, senza lussi, designer, hostess da pagare. E’ pura edilizia, alle migliori condizioni di prezzo. In generale, tutti i servizi CARA CASA vengono proposti al miglior rapporto qualità/prezzo possibile.
3 Trasparenza (no conflitti di interesse)
A scanso di equivoci, le imprese edili CARA CASA non svolgono interventi su parti comuni di edifici gestiti dall’amministratore CARA CASA. In quei fabbricati, l’attività edilizia viene limitata volutamente alle abitazioni private.

Perché CARA CASA: una risposta più flessibile alla nuova realtà della seconda casa

Lo scenario
In una congiuntura economica difficile, la bistrattata (v. alla voce “fisco”) seconda casa è sempre più avvertita come un peso per il budget familiare. Tra tasse e spese condominiali, i potenziali fattori di disaffezione non mancano, soprattutto per le seconde case ormai inutilizzate.
Attenzione, però: la congiuntura è difficile anche per il settore mobiliare e bancario, che non prospettano più rendimenti per il risparmio familiare. Anzi…
Morale: la seconda casa c’è, è sotto il sole, non può essere nascosta, sconta le sue tasse e le sue spese periodiche. Però questa è anche la sua forza, perché la seconda casa c’è, resta, è un bene, un valore, una fetta del risparmio familiare, che peraltro rende un’utilità (può essere utilizzata o locata a terzi).

Il dilemma
Di fronte alle nuove sfide, c’è chi si dilegua e chi si china a raccogliere il guanto. Mantenere la seconda casa è diventato più pesante? Si può decidere di venderla, ovvero di migliorarla, per renderla più funzionale ed economica. Si può decidere di “farla rivivere”, valorizzandola per un nuovo utilizzo diretto (familiare) o indiretto (locazione a terzi). Di più, si può decidere di cambiarla, sfruttando le favorevoli condizioni di mercato. Nessun giudizio implicito, sia ben inteso: le scelte sono tutte rispettabili, se ben ponderate.

La soluzione
Quale che sia la prospettiva, CARA CASA sarà al vostro fianco, per fornirvi adeguata assistenza. Semplificando:

  1. se la decisione è quella di vendere la seconda casa, CARA CASA potrà aiutarvi fornendovi la valutazione corretta del suo valore di mercato e reperendovi un acquirente. Per gli immobili complessi (es. rustici, aree fabbricabili, interi edifici composti da più unità immobiliari), CARA CASA potrà poi assistervi nell’imbastitura della commercializzazione, intervenendo al bisogno anche sotto il profilo edilizio, per le opere ad essa funzionali. Idem per coloro che stanno invece pensando di acquistare, profittando della congiuntura a loro favorevole;
  2. se la decisione è invece quella di tenere la seconda casa, perché non valorizzarla? Bisognerebbe svecchiarla, renderla più funzionale, economica, più gradevole e attuale… CARA CASA può aiutarvi a ponderare ogni intervento con attenzione al rapporto costi/benefici, prestando cioè cura a che quanto si spende trovi un concreto ritorno in termini di maggior valore impresso all’abitazione, considerando anche i risparmi futuri legati all’efficientamento ed i vantaggi fiscali delle detrazioni IRPEF in vigore. E questo anche per quanto concerne le parti comuni condominiali.